Orari di apertura

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 20.00
Sabato dalle 09.00 alle 21.00
Domenica e Festivi dalle 09.30 alle 20.00
RISTORAZIONE: Tutti i giorni dalle 11.00 alle 23.00

photo-1472393365320-db77a5abbecc.jpg
Pubblicato il 27 Marzo 2019

Pare che quest’anno il meteo ballerino ci stia tirando brutti scherzi sull’arrivo della tanto attesa Primavera. Basse temperature, pioggia e raffiche di vento lasciano presagire che alberi in fiore e campi verdeggianti restino per ora solo un malinconico miraggio.

Eppure qualcosa sta per cambiare. Sei pronto a modificare la posizione delle lancette del tuo orologio? Domenica prossima torna l’ora Legale, rallegriamoci! Nella notte tra Sabato 30 e Domenica 31 Marzo, infatti, dovremo tutti spostare le lancette un’ora in avanti, dalle 02:00 alle 03:00,  e dormire un’ora in meno. Prezzo da pagare sopportabile, se il cambio ci farà godere di un’ora di luce in più. Non è vero?

Ora legale fa rima con Primavera, temperature miti, sole e cielo terso. E tutto ciò non può che farci pensare ad una cosa sola: l’happy hour! Stai già sognando, vero? Ti immagini con il tuo spritz tra le mani, magari su una terrazza con vista mare, il vento fra i capelli e la pelle abbronzata? Per l’ape on the beach dobbiamo aspettare ancora un pò, ma nel frattempo attrezziamoci come meglio possiamo in città.

L'aperitivo è un rito tutto italiano che nasce a Torino nella seconda metà del 1700, in concomitanza con l’invenzione del vermouth, storica bevanda al gusto di vino aromatizzato. Al nord lo chiamano ape, al centro apericena, al sud aperitivo, ma sta di fatto che l’essenza resta la stessa: godersela un po’ dopo un’intensa giornata di lavoro prima del riposo notturno. Come? In compagnia di un cocktail fatto a regola d’arte, accompagnato da stuzzicheria gourmet, buona compagnia e, perché no, musica da ascolto in sottofondo.

 

Il 2017 ha registrato un incremento degli amanti dell'aperitivo, soprattutto tra i millennials, ossia i giovani in fascia d’età compresa tra i 18 e i 24 anni.

Sempre più esperti di questo momento topico della giornata e aggiornati su tutti i locali di tendenza e più frequentati, i millennials sono molto attenti all’esperienza del barman e alla freschezza degli ingredienti. Le bevande più gettonate sono cocktail, prosecco, birra e vino bianco.

Esperti di aperitivo, ma anche di foto e social network questi millennials! L’happy hour, infatti, è uno dei momenti più instagrammati di tutti i tempi. Cocktail con vista mare, brindisi fra amici, sorrisi inebriati, foto di gruppo con enormi boccali di birra fra le mani: i soggetti sono tanti, ma non è sempre così facile realizzare uno scatto con i fiocchi.

 

Gli accorgimenti da tener presente non sono tantissimi e, anche con uno smartphone di media qualità, potrai fare delle buone foto e ricevere tantissimi like. Ecco la lista dei suggerimenti per i tuoi scatti di Primavera, tra aperitivi e tramonti mozzafiato.

 

1. Personalità e stile. Una foto è un racconto, quindi sii personale e scatta secondo il tuo stile: sii riconoscibile e unico!

2. Occhio alla luce. La fotografia punta sulla luce e questa modella il modo in cui il cibo apparirà nell’immagine. Disattiva il flash ed evita la luce frontale: quella ottimale è sempre opposta a te oppure ai lati del soggetto. Ricorda però di preferire quella naturale!

3. Crea una composizione. Concentrati sul soggetto principale mettendolo in evidenza, secondo la regola dei due terzi, e valorizza il più possibile le forme geometriche fondamentali che trovi nel tuo campo visivo (linee, cerchi ecc.).

4. Scegli un punto di vista. Ogni piatto-soggetto ha una resa visiva migliore a seconda della sua forma e struttura. Fotografare a 45 gradi è generalmente il modo migliore, ma se è un cibo con poco volume, cioè piatto, meglio posizionarsi in prospettiva zenitale (dall’alto “a picco” sul soggetto). Se, invece, il soggetto è abbastanza alto meglio fotografarlo direttamente frontale.

5. Scatta foto a tutto schermo. E’ consigliabile riempire tutta l’inquadratura a disposizione, con l’aiuto di bicchieri o altri elementi presenti sul tavolo, oppure sfruttando al massimo la superficie del piatto su cui è disposto il cibo.

6. Edita le foto. Prima di pubblicarle regola i colori, la luce, il contrasto e scegli il filtro che più ti piace. Puoi usare tantissime free app come Snapseed e Picsart, che con pochi e semplici passaggi ti aiuteranno ad elevare la qualità dei tuoi contenuti e rendere la foto del tuo momento aperitivo perfetta.

Metti in saccoccia questi consigli e preparati a vivere la tua Primavera spensierata e felice, in città o dovunque tu voglia. Intanto ti invitiamo a provare il nostro aperitivo nell’area ristorazione del nostro centro. Non dimenticare di taggare i nostri account social o di inserire i nostri hashtag ufficiali. Buon Happy Hour a tutti!