Orari di apertura

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 20.00
Sabato dalle 09.00 alle 21.00
Domenica e Festivi dalle 09.30 alle 20.00
RISTORAZIONE: Tutti i giorni dalle 11.00 alle 23.00

01-jpg.jpg
Pubblicato il 22 Giugno 2017

La quinoa è molto versatile in cucina e si appresta alla preparazione di numerose ricette. Spesso viene considerata come un cereale, invece è una pianta erbacea, un alimento ipocalorico e privo di glutine, della stessa specie degli spinaci e delle barbabietole. Ecco perché spesso inserita nelle delle diete in sostituzione ai carboidrati e cereali.

Ingredienti per 2 persone:
200 g di quinoa
2 zucchine
10 asparagi
1 peperone
5 baccelli di fave fresche
1 carota
10 pomodorini
Sale e pepe q.b
Olio extravergine di oliva

Procedimento
Per prima cosa, occupatevi delle verdure che vanno lavate e tagliate a cubetti tutte più o meno della stessa misura. Sgusciate le fave e tenetele da parte. Prendete una padella antiaderente e fate scaldare un cucchiaio di olio, le verdure andranno cotte singolarmente, quindi iniziate da quella che preferite, in questo caso l’ordine in cui vengono cotte non ha importanza. Man mano che saltate le verdure, aggiungete sale e pepe con moderazione, trasferitele in una coppa, le uniche che non andranno cotte sono le fave e i pomodori che vanno aggiunte crude e croccanti.

Nel frattempo occupatevi della quinoa, cuocetela in base ai tempi di cottura indicati dalla confezione, scolatela bene e conditela con un cucchiaio di olio.
Una volta terminate tutte le cotture, bisogna unire i vari ingredienti, cercando di raggiungere un sapore armonico. Se necessario aggiungiamo olio a crudo ed eventualmente aggiustiamo di sale e pepe.

A vostro piacimento potrete aggiungere altri ingredienti come frutta secca o erbe aromatiche. Ovviamente siete liberi di utilizzare le verdure che preferite, l’importante che siano di stagione.

Ricetta a cura di I miei colpi di frusta

Se ti è piaciuta la ricetta, continua a seguirmi sul blog: www.imieicolpidifrusta.com